DAL 15 GENNAIO

Rotazione del personale, al Comune di Enna è record di "malattia"

Su 290 sono 46 i dipendenti che hanno presentato certificato medico

ENNA. E' record di "malattia" nel Comune di Enna, dove un quinto dei dipendenti è in malattia dal 15 gennaio. Dopo la decisione della giunta comunale di far ruotare il personale in osservanza alla legge anti corruzione, 46 dipendenti su 290 hanno presentato certificato medico.

Di fatto la Giunta dà l'indirizzo, e poi sono i dirigenti a provvedere agli spostamenti. Alcuni dipendenti erano in servizio negli stessi posti da oltre un ventennio. Per qualcuno si pone anche il problema della professionalità acquisita, specifica rispetto al ruolo che ricoprivano.

Dipietro comunque dice di non essere per nulla certo che i certificati di malattia rispondano ad una protesta sotto traccia. E infatti al Giornale di Sicilia dice: «Non credo proprio che i dipendenti hanno voluto protestare in questo modo. Non c’è nulla che me lo fa pensare. Credo che chi ha prodotto un certificato di malattia lo abbia fatto perché sta male davvero. In ogni caso noi utilizzeremo gli strumenti che ci fornisce la legge e cioè le visite fiscali».
Ancora più perplesso il responsabile della Cgil al Comune Giovanni Lavalle: «È una notizia che mi coglie impreparato a me non risulta nulla». Il sindaco annuncia verifiche già da questa mattina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X