COMUNE

Piazza Armerina, piano per la lotta al randagismo

di

PIAZZA ARMERINA. La lotta al randagismo attraverso una convenzione tra Comune e Enpa, l’ente nazionale per la protezione animale, dopo lo scontro con altre associazioni animaliste, rischia di diventare anche un caso politico.

Il Movimento Cinque Stelle è intervenuto sulla vicenda, chiedendo la revoca della delibera con cui la giunta ha dato il via libera all’accordo. «Agendo senza un bando pubblico, e senza interpellare tutte le associazioni che operano sul territorio comunale (quindi anche l’associazione Animalisti Italiani, proprio in ragione della ultradecennale esperienza), Miroddi ha ottenuto un unico risultato: dividere il tessuto sociale, distinguere fra cittadini e volontari di serie a e serie b.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X