LOTTA PER LA LEGALITA'

Troina, meno tasse per chi denuncia il racket

di

ENNA. Non solo lotta alla criminalità ma anche sostegno tangibile alle vittime di racket e usura con sgravi sulle tasse comunali. Questo il messaggio forte che arriva da Troina, in provincia di Enna, dove il Consiglio comunale ha approvato un regolamento che prevede, per un periodo di 3 anni ed un importo massimo di 1.500 euro, uno sgravio sulle imposte comunali su immobili, pubblicità, smaltimento dei rifiuti solidi urbani e occupazione del suolo pubblico.
Già il Comune troinese, guidato dal sindaco Fabio Venezia, aveva stabilito di costituirsi parte civile nei processi per mafia ed è stata, proprio l’amministrazione, trainante per la nascita dell’Associazione antiracket ed antiusura.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X