COMUNE

Nicosia, revisione del Prg: ora si aspettano le somme

di

NICOSIA. Revisione del Prg (Piano regolatore generale), una priorità non più derogabile. Gli uffici comunali e l'assessorato competente sono già al lavoro, si aspetta solo che vengano previste in Bilancio le somme necessarie per i vari studi fra cui quello agroforestale e per quello geologico.

Il Comune è in forte ritardo per la revisione del Prg, e nei giorni giorni scorso è arrivato l'ennesimo sollevato da parte della Regione. Un ritardo che ad agosto 2013 portò al commissariamento della Giunta. Nel 2014 il consiglio comunale diede gli indirizzi per la variante normativa, ma mancavano i fondi necessari. Servivano, infatti, circa 90 mila euro che la Giunta non aveva previsto nel Bilancio del 2013. in quel Bilancio erano state previste solo le somme per l'indagine geognostica, quindi solo per una parte del lavoro che va fatto.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X