CORPO FORESTALE

Piazza, pugno duro contro i rifiuti in campagna

di

PIAZZA ARMERINA. «Non sapevo dove buttarla», «Non so fare la differenziata», «Non sono abituato». Queste e altre scuse non sono bastate ad alcuni cittadini, colti sul fatto dagli agenti del Corpo forestale mentre abbandonavano per strada sacchetti di immondizia, per evitare una sanzione amministrativa da 600 euro. Decine le multe elevate negli ultimi giorni.

Gli uomini del distaccamento di via Generale Muscarà si sono appostati in borghese nei pressi di alcune contrade attorno alla città dei mosaici, dove spesso vengono gettati i rifiuti da cittadini in violazione delle norme in materia di raccolta differenziata. Hanno atteso l’arrivo di alcuni automobilisti, ignari della vigilanza in atto, e li hanno sorpresi proprio mentre aprivano il portabagagli e avevano appena scaraventato a terra, sul ciglio della carreggiata, il loro sacchetto con i rifiuti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X