URBANISTICA

Enna, l'isola pedonale in centro "obiettivo da raggiungere"

ENNA. La chiusura del centro storico al traffico non è un obiettivo immediato da raggiungere per l'amministrazione guidata dal sindaco Maurizio Dipietro ma è senz'altro l'obiettivo finale. Lo ha chiarito l'assessore all'Urbanistica Giovanni Contino impegnato nel valorizzare parti e monumenti della città:

«Ad oggi non è una possibilità da concretizzare nell'immediato. Bisogna anzitutto risolvere la problematica che attiene i posteggi e l’altra riguardante i collegamenti tra gli ingressi, sbarrati, della città e il centro storico». Contino è chiaro: «Noi lo vogliamo chiudere il traffico ma solo dopo aver registrato bene le possibilità d'ingresso e la capacità di gestire parcheggi adeguati alle porte della città». Sotto i riflettori, quindi, le zone di Porta Pisciotto e Monte.

L'area pedonale si dovrebbe sviluppare in tutta la via Roma. Dentro sarà attivato l'assoluto divieto di sosta di automobili per consentire a bus navetta il collegamento rapido tra il centro e le zone dei parcheggi: «Un circuito che consentirà di portare gli automobilisti dal posteggio al centro storico al massimo in dieci minuti».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X