IL CASO

Pd Enna, è scontro con il commissario provinciale

di

ENNA. Nessuna nuova notizia dopo l'ennesimo flop di martedì scorso quando il commissario provinciale del Pd Ernesto Carbone ha annunciato per l'ennesima volta l'impossibilità di essere ad Enna per l'incontro con i segretari dei circoli. Era stata annunciata pure la presenza dei sindaci e dei due deputati Mario Alloro e Maria Greco.

«Ormai – dice Gigi Savarese coordinatore di un circolo di Enna – neppure speriamo più di incontrarlo». Le annunciate riunioni andate buca sono tante ed è evidente che Carbone non ha interesse per il momento ad incontrare i rappresentanti comunali del partito. Dopo cinque mesi dalla nomina neppure un incontro: «Siamo arrabbiati – conclude Savarese – e pure scettici». Dentro il Pd ennese solo i renziani di Angelo Argento sostengono il commissario Carbone, per il resto solo critiche. Senza un minimo di organizzazione e programmazione, l’attività dentro il Pd però continua. «Rifare l’Italia», l'area che vede quali leader in provincia l’ex sindaco Paolo Garofalo e l’attuale primo cittadino di Troina Fabio Venezia si è riunita nei giorni scorsi a Pergusa.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X