Calcio, leonfortese, serie D, Enna, Sport
SERIE D

Leonfortese, feste con l’ansia: play out a soli 3 punti

di

LEONFORTE. Due giorni di riposo concessi dal tecnico Gaetano Mirto per la sosta pasquale, poi si ripartirà martedì con gli allenamenti. È questo il programma della società biancoverde che ieri mattina ha lavorato al “Comunale” per sostenere una intensa seduta d’allenamento e terminare il lavoro settimanale.

Si è aggiunto al gruppo anche il centrocampista Mattia Protopapa fermo da alcuni giorni per un problema fisico. Con 37 punti, Lo Coco e compagni sono decimi in classifica con un vantaggio di tre lunghezze dai play-out ma da qui alla fine servirà un netto cambio di rotta per ritrovare una vittoria che manca ormai da troppo tempo, esattamente dallo scorso 24 gennaio in casa contro il Reggio Calabria (3-2).

Dopo la sosta, i biancoverdi sfideranno il 3 aprile fuori casa il Rende in uno scontro diretto per la salvezza. Per centrare la permanenza al prossimo campionato di serie D, la Leonfortese di mister Mirto ha bisogno di altri quattro punti, a sei giornate dal termine. «Stiamo attraversando un momento delicato che nel calcio per via di molti fattori ci può stare - ha spiegato il giovane centrocampista Mattia Protopapa -. Però, siamo consapevoli della forza del nostro gruppo e sappiamo che in un modo o nell’altro riusciremo a portare a termine il nostro obiettivo salvezza. Riguardo alla mia condizione - prosegue Protopapa - in questo periodo ho avuto un leggero calo fisico che ci può stare anche se ancora sono giovanissimo, domenica scorsa contro la Vigor Lamezia il primo vero caldo di questo campionato che non è stato di certo d’aiuto. Penso che posso fare molto meglio di quello che ho fatto domenica scorsa e cercherò da qui alla fine di capire gli errori per migliorarmi sempre di più. Riguardo i miei obiettivi, - ha concluso il centrocampista biancoverde -, voglio crescere ancora di più a livello calcistico e umano, ascoltare i consigli del mister e dei miei compagni più grandi per migliorarmi. Il traguardo più grande è però quello di portare quest’anno a casa la salvezza, tutta la piazza vuole questo risultato. Mi piacerebbe - conclude Protopapa - giocare nei professionisti e rimanerci più a lungo possibile. Spero di riuscirci». La Leonfortese dopo il rompete le righe concesso dal tecnico, ritornerà ad allenarsi martedì pomeriggio allo stadio “Comunale”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati