TURISMO

Enna, tante risorse turistiche ma non c’è un funzionario addetto

di

ENNA. Il settore turismo del Comune non ha neppure un addetto. È totalmente scoperto senza funzionari, impiegati o uscieri. Ogni azione, e quindi anche la predisposizione di un semplice documento, è lasciato alla “buona volontà” e al tempo che può mettere a disposizione l’assessore Paolo Di Venti.

Una situazione davvero paradossale considerato che il sindaco Maurizio Dipietro continua a ribadire, a destra e a manca, che «lo sviluppo della città passa dalla valorizzazione del turismo e della cultura». Ma tanto è importante il turismo che la recente rotazione del personale non ha proposto neppure una unità di ruolo o precaria che sia.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X