SEGNI CEDIMENTO

Strada per Pietraperzia chiusa ai mezzi pesanti

di

PIETRAPERZIA. La sede stradale e il costone della vallata sottostante, mostrano, vicino allo svincolo di Pietraperzia, segni di cedimento in diversi punti e viene chiusa al traffico pesante. Si tratta della bretella, dopo lo svincolo per Gela, che conduce a Pietraperzia. Da ieri, allo svincolo, si circola, sempre con il restringimento di carreggiata, ma a 30 chilometri orari.

La chiusura del raccordo di Pietraperzia al traffico pesante durerà fino al completamento del muro di contenimento che stanno costruendo a valle. Il traffico pesante può riprendere la 640 a Capodarso dopo avere percorso un tratto della statale 626 Caltanissetta Gela. In questo modo si allunga di una decina di chilometri. Intanto il sindaco Antonio Calogero Bevilacqua ha diramato un comunicato.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X