AMBIENTE

Raccolta «differenziata» a Enna, i consiglieri puntano sugli Eco box

di

ENNA. I consiglieri della quarta commissione di Sala d’Euno, guidata da Mario Tremoglie Pd, in materia di raccolta differenziata puntano sull’utilizzo degli eco compattatori. Il progetto è stato analizzato e plaudito durante la riunione la cui richiesta di convocazione è stata presentata dal consigliere Marilina Frattalemi M5S.

Durante la seduta è stato rilevato che «l’utilizzo di eco compattatori potrebbe essere molto positiva per il Comune sia per il costo zero del servizio e sia perchè i mezzi raccolgono automanticamente i rifiuti che differenziano comprimendone i volumi: il materiale riciclabile in forma secca viene compresso da 5 a 20 volte».

Questa forma di raccolta prevede anche benefici economici per la collettività perchè in cambio del rifiuto conferito è possibile ottenere buoni sconto, buoni spesa, buoni carburante, eco-bonus. Hanno illustrato l’intero percorso i rappresentanti della ditta Morgan’s srl che sta sviluppando il progetto «Eco box», un sistema complementare di raccolta differenziata da affiancare all’attuale, che porta con sè vantaggi per tutti i soggetti coinvolti: Comune, supermercati e cittadini. In commissione è stato soprattutto evidenziato il «costo zero» dell’operazione per il Comune, per l’accordo quadro Anci-Conai.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X