SERIE D

Leonfortese, dopo il ko contro il Siracusa conta solo la vittoria

di
leonforte, serie D, Siracusa, Enna, Sport

LEONFORTE. «Abbiamo disputato una buona partita, eravamo sul campo della capolista Siracusa e siamo riusciti a tenere aperto il match fino a pochi minuti dal termine. Peccato per la sconfitta ma abbiamo avuto anche la possibilità di pareggiare». Ha commentato così, il capitano della Leonfortese Fabio Calabrese dopo il recente ko esterno per 2-0 (reti di Catania al 15’ e di Dezai al 79’) subito dal team di mister Gaetano Mirto contro la capolista Siracusa allo stadio «De Simone».

Un ko che ci può anche stare perché ottenuto contro una squadra di spessore tecnico decisamente superiore ai biancoverdi ma che condanna la Leonfortese a vincere già domenica in casa contro la Vibonese per centrare la salvezza evitando gli spareggi play-out. «A Siracusa - ha proseguito Calabrese - la sconfitta ci può stare. Domenica è stato un turno che ha visto vincere praticamente tutte le dirette concorrenti nella lotta per evitare i play out, adesso dobbiamo dare tutto in queste ultime gare, a partire da domenica in casa con la Vibonese, per tornare alla vittoria e conquistare la salvezza. Noi ci crediamo e non molleremo fino alla fine». Nell’ambiente leonfortese c’è un po’ di apprensione dopo gli ultimi risultati deludenti del team di Mirto ottenuti fuori casa e tra le mura amiche del «Comunale» dove i pareggi sono stati davvero tanti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati