LAVORI PUBBLICI

Degrado a Enna, al via 27 interventi in città

di

ENNA. «Si parla tanto del degrado della città, si punta il dito contro questa amministrazione senza riconoscere che la stessa è alla guida della città da circa 9 mesi e che non avendo la bacchetta magica ha dovuto prima individuare le somme, poi avviare progettazione e gare ed infine attivare gli interventi». Questo è lo sfogo di Gaetana Palermo assessore comunale ai Lavori pubblici della giunta Dipietro alle critiche mosse in questi giorni in particolare dal gruppo del Pd.

«Nel giro di pochi mesi verranno aperti i cantieri degli interventi programmati. Per chi lo avesse dimenticato questi lavori saranno possibili grazie al bilancio del 2015 votato nel novembre scorso. Approvato il documento contabile in poche settimane l’Ufficio preparò progetti e bandi immediatamente pubblicati. Ma i tempi tecnici sono necessari e indifferibili».

Nella stesura del bilancio di previsione 2015 amministrazione e consiglio riuscirono a reperire tra le pieghe del documento contabile un milione e 500 mila euro da investire nella manutenzione della città. Gli interventi programmati, ben 27, riguardano viabilità, illuminazione pubblica, scuole, tutela del patrimonio, caditoie stradali. 

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X