DOPO I DISAGI

Pietraperzia, l'acqua torna potabile

di

ENNA. Dopo circa una settimana, è tornata potabile l'acqua che sgorga dai rubinetti. È stata infatti revocata l' ordinanza sindacale dello scorso 15 aprile.

Con l' ordinanza N˚ 3, diramata nel primo pomeriggio di ieri, viene ripristinata la piena potabilità dell' acqua corrente. "Per i giorni in cui l' acqua non è stata potabile il gestore è tenuto (in base alla precedente ordinanza) -scrive il sindaco Bevilacqua in Facebook del Comune di Pietraperzia - a prevedere una riduzione del 50% del costo in bolletta".

Nel nuovo provvedimento del sindaco Antonio Calogero Bevilacqua si legge: «Il sindaco, vista la nota con la quale l' Asp 4 di Enna comunica, in seguito alle analisi eseguite su prelievi effettuati, il ripristino dei requisiti di idoneità dell' acqua in distribuzione, stante quanto sopra, essendo rientrati i parametri dei campioni di acqua analizzati entro i limiti previsti dalla normativa vigente, nulla osta affinché la stessa venga utilizzata per il consumo umano».

«Per quanto sopra - conclude il sindaco Antonio Calogero Bevilacqua- ordina di revocare l' ordinanza n. 2 del 15/04/2016 avente per oggetto; "Divieto assoluto utilizzo acqua per il consumo umano». In tutto questo periodo di divieto molti sono stati costretti ad utilizzare l' acqua minerale. I consumi si sono quindi moltiplicati in misura esponenziale.

Con l' ordinanza numero 2 dello scorso 15 aprile il sindaco Antonio Calogero Bevilacqua segnalava «a seguito di comunicazione da parte dell' ASP di Enna, una criticità idrica nella qualità dell' acqua in distribuzione nel territorio comunale».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X