L'INIZIATIVA

L’olio di Zagaria alimenterà la lampada di S. Francesco ad Assisi

di

ENNA. L’olio di Zagaria, prodotto dal campo di germoplasma di proprietà dell’ex Provincia, a Pergusa, donato ai frati di Assisi per accendere la lampada che arde davanti la tomba di San Francesco.  Una confezione di 9 bottiglie, 3 di olio tipico siciliano, 3 italiano e 3 del mondo, sono state consegnate da padre Massimiliano, custode della chiesa di San Francesco di Enna, al frate custode del convento di Assisi, Mauro Gambetti. Tempo fa alcune confezioni dello stesso olio sono state consegnate al Vaticano, a Papa Francesco. Adesso il prodotto ennese arriva nella terra del santo poverello e può ben essere definito testimonial di pace nel mondo. L’ex Provincia ha dichiarato di aver «colto l’occasione di un pellegrinaggio in terra umbra, organizzato dalla chiesa di San Francesco, per inviare l’olio».

L’olio, come detto, è prodotto con le olive del campo di germoplasma di contrada Zagaria, a Pergusa, i cui terreni offrono i loro frutti da oltre 400 specie di ulivo provenienti da tutto il mondo. Tale campo è unico nel bacino del Mediterraneo ed è stato impiantato grazie anche al lavoro dei tecnici del Cnr di Perugia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X