SANITA'

Nicosia, Bonelli: il Punto nascita non chiuderà

di

NICOSIA. Il Punto nascita all’ospedale di Nicosia non chiuderà, almeno fino al 2017. A dare la notizia è l’amministrazione comunale che ieri mattina ha avuto, ad Enna, un incontro con la manager dell’Asp 4 Giovanna Fidelio.

Sul Punto nascita dell’ospedale «Basilotta» era scattato l’allarme chiusura, o quantomeno sospensione, dopo un caso registratori a marzo scorso, quando una puerpera venne trasportata all’«Umberto I» di Enna per le complicazioni sorte dopo un parto cesareo.
All’«Umberto I» l’equipe medica guidata dal primario di Giuseppe La Ferrera, rioperò la paziente e inviò alla commissione regionale Sanità un dossier sul caso. Venne aperta una inchiesta, che è ancora in corso, ma al momento la commissione che si occupa della vicenda non ha fatto pervenire nessuna risultanza.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X