IL CASO

Servizi sanitari a Valguarnera, salta l’accordo per i nuovi locali

di

VALGUARNERA. Salta la trattativa tra Asp e istituto Boccone del Povero, per il trasferimento dei servizi poliambulatoriali in una della strutture gestite dalla suore. L’intesa è naufragata nelle ultime ore: a nulla sono valse le rassicurazioni di Asp e amministrazione comunale di Valguarnera che i servizi sarebbero stati trasferiti in quella struttura entro martedì scorso.

E il sindaco Francesca Draià ora minaccia di incatenarsi se le specialistiche non saranno ritrasferite a Valguarnera entro 10 giorni, individuando come struttura alternativa la scuola media «Francesco Lanza».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X