NELL'ENNESE

Nicosia, due donne aggredite dai randagi

di

NICOSIA. Cani randagi che girano indisturbati e in una settimana due episodi di incontri ravvicinati che, fortunatamente, hanno solo provocato paura. Martedì sera, poco prima delle 23, una donna è stata accerchiata da tre cani a Largo del Mercato e venerdì sera, intorno alle 22, stessa esperienza per una ragazza che rientrava a casa in via Pidone.

Martedì sera una donna, che chiede di rimanere anonima, tornava a casa passando per Largo del Mercato, quella che i nicosiani chiamano la "pescheria". Arrivata nella caratteristica piazzetta la donna ha visto 3 randagi che dormivano sdraiati a terra. "Ho scattato una foto - racconta - perché volevo segnalare la presenza degli animali ai vigili urbani, ma mentre facevo la foto grafia i tre cani si sono alzati e sono venuti verso di me. Ho cercato di allontanarmi con calma parlandogli, ma continuavano ad avanzare verso di me. Sono andata indietro e mi sono trovata con le spalle contro un muro e i cani sempre più vicini".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X