LAVORO

Oasi di Troina, sbloccati i pagamenti ai 700 lavoratori

di

TROINA. Revocato lo sciopero di 24 ore degli oltre 700 lavoratori dell'Oasi Maria Santissima, proclamato per stamane dalle organizzazioni sindacali Anaao Assomed, Cisl Fp, Uil Fp, Cgil Fp, Aupi, Cisl Medici e Nursind dell'Istituto.

A deciderlo l'assemblea dei dipendenti, riunita ieri mattina dopo l'incontro di sabato scorso tra l'amministrazione dell'Irccs e i sindacati, che chiedevano, entro il 17 maggio, il pagamento di almeno tre delle sei mensilità arretrate e l'impegno a rinnovare il contratto di lavoro e a reperire tutte le somme necessarie al pagamento degli emolumenti pregressi, pena l'astensione dal lavoro.

I vertici aziendali della holding, hanno risposto all'istanza impegnandosi a pagare ai propri dipendenti le due mensilità di dicembre e tredicesima 2013 già a partire da ieri.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X