LA POLEMICA

Pd boccia il piano rifiuti di Enna: è fuori dal Bilancio

di

ENNA.  Il tema dei rifiuti e della Srr continua a tenere banco in provincia, particolarmente ad Enna. È pronto ad infiammare le sedute di consiglio. Un primo assaggio con le due riunioni del gruppo Pd.

Prima un' accesa conferenza stampa, con la mobilitazione del deputato regionale Mario Alloro, dell' ex sindaco Paolo Garofalo e del leader Mirello Crisafulli. Poi un' incontro per l' analisi del Pef, piano economico finanziario dei rifiuti già approvato dalla giunta comunale. Prevede un impegno annuo del Comune di 4 milioni e 500 mila euro, l' uscita dall' Ato rifiuti e la creazione di una srl. Il Pef è stato bocciato dal Pd che conta 15 consiglieri su 30 e quindi il varo a Sala d' Euno non è scontato. Piace invece agli operai di cantiere che si sentono garantiti. Il Pd dice no per due motivi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X