BANDITO DAL CSM

Procura di Enna, va deserto il concorso interno per nuovi magistrati

di

ENNA. È andato deserto il "bollettone", il concorso interno bandito dal Csm per l' assegnazione alla Procura di Enna di nuovi magistrati, al fine d fronteggiare l' emergenza d' organico dell' ufficio requirente, diretto dal Procuratore Massimo Palmeri. Lo ha annunciato lo stesso procuratore, a margine della conferenza stampa dell' operazione antidroga della Squadra Mobile Green Farm, con cui gli agenti hanno arrestato un uomo e sequestrato oltre mezza tonnellata di marijuana.

«Anche questa operazione - ha detto Palmeri - dimostra che anche il tasso di delinquenza è abbastanza elevato e una Procura della Repubblica a ranghi ridotti rischia di trovarsi in difficoltà e di non potere dare alle forze dell' ordine, che lavorano alacremente, con grande impegno e con grande continuità, risposte adeguate».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X