MAFIA

Nicosia, il sindaco: "Stato più presente contro la criminalità"

di

NICOSIA. Chiede di passare dalla parole ai fatti il sindaco Luigi Bonelli che, domani, parteciperà all'incontro istituzionale che si terrà nel pomeriggio alla Prefettura di Palermo.

All'incontro, organizzato dall'Anci per discutere della difficilissima situazione istituzionale e finanziaria che sta investendo gli enti locali dell'Isola, parteciperanno molti sindaci siciliani e il ministro dell' Interno Angelino Alfano.

«Nell'occasione - annuncia il sindaco Luigi Bonelli - chiederò una maggiore presenza dello Stato nel nostro territorio, in cui i tagli dettati dalla spending review stanno lasciando spazi di azione alla criminalità organizzata». Il riferimento diretto è all'agguato mafioso da cui, fortunatamente, è scampato nella notte fra il 17 e il 18 maggio scorsi il presidente del Parco dei Nebrodi Giuseppe Antoci.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X