OSPEDALE CHIELLO

Un minibus di 9 posti al centro Alzheimer di Piazza Armerina

di

ENNA. Un bus a 9 posti per il centro Alzheimer dell'ospedale Chiello, l'Asp prova a mantenere gli impegni e a rendere più efficiente un servizio che ha le potenzialità per far diventare Piazza punto di riferimento a livello provinciale e non solo.

La procedura d' acquisto è partita, anche se da più parti viene suggerita prudenza e si aspettano fatti concreti prima di cantare vittoria.

L'incontro del mese scorso tra l'assessore regionale alla Salute Baldo Gucciardo e il deputato piazzese Luisa Lantieri, attuale assessore regionale agli Enti locali, svoltosi alla presenza dei dirigenti dell' Asp di Enna, del direttore del Centro Diurno Alzheimer, Claudio Millia, e dei rappresentanti dell' Aima, l'associazione che raggruppa i familiari dei malati, era stata messa sul tavolo proprio la possibilità di far scattare azioni concrete nella direzione di migliorare il centro piazzese, in questo modo allo stesso tempo aumentando finalmente in termini di servizi il nosocomio piazzese, struttura sanitaria continuamente umiliata da politiche di tagli e ridimensionamenti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X