LEGAMBIENTE

Differenziata a Piazza Armerina, l'ecopunto è un flop

di

PIAZZA ARMERINA. L' Ecopunto che converte rifiuti differenziati in generi alimentari funziona, ma non fa la differenza a livello complessivo in città. Questo quanto sembra emergere dai dati pubblicati dalla Tekra, la società che si occupa della raccolta differenziata nella città dei mosaici.

Il «porta a porta» gestito dalla Tekra ha consentito di raccogliere 3 milioni e 723 mila chili di rifiuti differenziati nel 2015, pari al 52,12 per cento, mentre l' Ecopunto gestito da Legambiente in via Manzoni ha portato a raccogliere 86 mila e 310 chili, pari allo 0,57 per cen to. Il totale, «porta a porta» più eco punto, quindi rimane al di sotto del 53 per cento. C' è da dire che i dati dell' Ecopunto fanno riferimento ai soli sette mesi di attività del 2015 ed inoltre è chiaro che l' entità del porta a porta non può essere paragonato all' attività svolta dal progetto pilota di via Manzoni.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X