POLIZIA

"O ci date i soldi o da qui non uscite", due gambiani arrestati a Pergusa

di
arresti, gambia, pergusa, Enna, Cronaca

ENNA. «Da qui non esce nessuno finché non ci date il nostro pocket money». Sono grossomodo queste le parole usate da due diciassettenni gambiani, ospiti del centro di accoglienza Santa Lucia di Pergusa, che hanno finito per mettersi nei guai. Alla fine di una mattinata di ordinaria follia, infatti, dopo una complicata negoziazione con i Carabinieri, sono finiti in manette, con la grave accusa di sequestro di persona. E la cosa più assurda è che quei pocket money, la diaria giornaliera che viene data agli immigrati per piccole spese quotidiane – che varia da un euro e cinquanta a due euro e cinquanta – gli sarebbe stata data comunque, nel corso della mattinata. Gli arresti sono stati compiuti dai carabinieri della Stazione di Enna, assieme alla pattuglia dell’aliquota radiomobile del Norm della Compagnia ennese, diretta dal Maggiore Daniele Puppin.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati