COMUNE

Randagi ad Enna, Comune cerca ditta per catturarli

di

ENNA. Il Comune ha pubblicato venerdì mattina un avviso esplorativo per ottenere da ditte specializzate la disponibilità per un eventuale affidamento del servizio di cattura, custodia, mantenimento e cure sanitarie a cani randagi. L' incarico poi verrà assegnato tramite procedura negoziata, con le ditte invitate, per un periodo di sei mesi, da luglio a dicembre di quest' anno.

L' importo presunto della gara è di 120.822 euro oltre Iva al 22 per cento. Fra i requisiti richiesti alle ditte aver effettuato "negli ultimi tre anni, 2013/2015, servizi di cattura, ricovero mantenimento cure sanitarie di cani randagi, per un importo annuo non inferiore a quello a base di gara". E' imprescindibile che la struttura dovrà essere in possesso dell' autorizzazione sanitaria e delle relative autorizzazioni di carattere edilizio. I soggetti interessati devono far pervenire al Comune la loro disponibilità entro le 12,30 di giovedì 16 giugno.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X