IL CASO

Autodromo di Pergusa, marcia indietro sul cda

di

PERGUSA. A fine mese scade il cda dell' ente autodromo Pergusa. Il Pd, con Angela Marco, ha chiesto nella seduta di consiglio di lunedì scorso al sindaco Maurizio Dipietro di nominare l' assessore allo Sport quale suo rappresentante. Il primo cittadino però ha rigettato l' invito: «La mozione è illegittima. L' art.

12 comma 3 della legge regionale 7 vieta espressamente incarichi a consiglieri e ad assessori». A questo punto la mozione è stata ritirata e l' argomento ha perso d' interesse. L' intero consiglio aveva atteso il sindaco per avere una risposta all' atto ispettivo, non solo, ma appena arrivato il primo cittadino ha dichiarato: «Rispondo a fine dibattito».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X