IL CASO

Barrafranca, in fiamme l'auto di un ex consigliere

di

BARRAFRANCA. Gravi danni provocati ad un' utilitaria da un incendio di presunta origine dolosa. La macchina, una Kia «Picanto» blu metallizzato del 2007, è di un ex consigliere comunale barrese, Salvatore Flammà. Sua figlia è stata recentemente eletta, a sua volta, come consigliere alle amministrative in una lista collegata all' attuale sin daco Fabio Accardi. L' automobile era parcheggiata davanti casa del proprietario, in via Portella D' Argento.

Nella notte fa lunedì e martedì, intorno alle 3,30, le fiamme si sono levate dalla parte anteriore della macchina.

Hanno danneggiato il parabrezza, il cofano anteriore e il vano motore.
Flammà e la sua famiglia sono stati svegliati da alcuni vicini di casa. Le fiamme sono state domate dallo stesso proprietario e da altri residenti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X