SOLIDARIETA'

Nicosia, al «Faro» ospitati quasi 300 giovani

di

NICOSIA. Quando arrivi al «Faro» ti accorgi subito che le parole d' ordine sono «accoglienza» e «casa». Accoglienza che la comunità porta avanti da 25 anni, festeggiati ieri con tantissimi degli ospiti, quasi 300, che nell' ultimo quarto di secolo al «Faro» hanno trovato una famiglia.

È il 1978 quando, dalla Svizzera, il pastore protestante della chiesa evangelica Walter Hasenfratz, con la moglie Elisabetta, si trasferisce a Nicosia, la sua missione è vivere la sua cristianità fra la gente. Passano gli anni e arrivano i figli, in totale sei, poi alla fine degli anni Ottanta aiutano una ragazza rimasta incinta e senza aiuto dalla famiglia.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X