CELEBRAZIONI

Gagliano, il «Mese Cataldiano» sarà presentato a Papa Francesco

di

GAGLIANO. «Siamo in partenza per Roma, dove presenteremo al Santo Padre il programma del 'Mese Cataldiano', chiedendogli di benedire le chiavi della città, che consegneremo al nostro Santo Patrono domenica 21 agosto, in una storica e attesa liturgia". Così l' arciprete Pietro Antonio Ruggiero ha annunciato ieri mattina il programma delle celebrazioni in onore del Patrono San Cataldo, a cui è dedicato l' intero mese di agosto. Ma si comincia già da subito, tra riti liturgici e eventi laici, con un massiccio coinvolgimento dei giovani della cittadina. ù

Alla presentazione, a gremire la Parrocchia di Santa Maria delle Grazie, c' erano circa trecento persone. Papa Francesco riceverà i pellegrini provenienti da Gagliano durante l' udienza generale di mercoledì. Oggi partiranno 60 gaglianesi, 45 in pullman e 15 in aereo. ù

"Al termine dell' udienza in piazza San Pietro, assieme al sindaco Salvatore Zappulla incon treremo il Sommo Pontefice - ha ribadito il parroco -. Chiederò al Papa di benedire in maniera speciale la nostra comunità". "La consegna delle chiavi - fa eco il sindaco - è un evento straordinario, simbolo del grande legame tra la città e il suo Patrono. Quello di mercoledì è l' incontro più importante di tutto il mio mandato".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X