BASILOTTA

Ospedale di Nicosia, punto nascita a rischio

di

NICOSIA. Ancora problemi per il punto nascita dell' ospedale Basilotta, l' unità operativa di Ostetricia rischia il declassamento. La notizia è stata data nella seduta consiliare di lunedì 27 giugno, quando non sono mancate le polemiche per l' incarico a titolo gratuito di due assistenti sociali, per il quale l' opposizione ha chiesto la revoca dell'ordinanza sindacale.

Alla seduta ha partecipato Giuseppe Graceffa, presidente regionale dell' ordine degli assistenti sociali, che ha contestato l' incarico gratuito. Ad annunciare la possibilità del declassamento per Ostetricia del Basilotta il sindaco Luigi Bonelli assieme al dottore Alberto Murè. Il rischio è che alla scadenza della deroga, nel 2017, il punto nascita di Nicosia venga soppresso.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X