TRIBUNALE

Abusi alla sua ex compagna, condannato ennese

di

ENNA. Secondo il Tribunale, considerava la sua compagna una specie di oggetto sessuale da maltrattare e di cui abusare a piacimento, fino a quando lei non si è decisa a lasciarlo.

Per questo un ennese di 49 anni, P.D.T., è stato condannato a 3 anni e 10 mesi di reclusione. Dell'imputato non si riportano le generalità a tutela della vittima e della loro figlioletta minorenne. Il collegio giudicante, con in testa il presidente della sezione penale del Tribunale, Francesco Paolo Pitarresi, a latere Nelly Gaia Mangiameli e Andrea Agate, lo ha condannato anche a risarcire i danni alla sua ex e pagare le spese di costituzione a giudizio.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X