COMUNE

Enna, bando per le scuole, Cuci: persa un'opportunità

di

ENNA. Il consigliere comunale di Azione popolare Saverio Cuci torna alla carica sulla mancata partecipazione del Comune all'avviso pubblico della Regione per interventi nelle scuole. Continua a sostenere che l' amministrazione comunale poteva partecipare all' avviso anche se non aveva partecipato al bando originario e a riprova porta una nota ricevuta, a seguito di un suo quesito, dal dirigente dell' assessorato regionale all'Istruzione Mario Medaglia. «Dalla Regione - dice Cuci - mi hanno confermato con nota ufficiale che non era esclusa la possibilità di partecipare con nuovi proget ti anche se il Comune non avesse presentato istanza al bando originario.

Questa è la prova che l' amministrazione Dipietro ha perso una grossa opportunità per far arrivare somme fresche a ristoro della nostra edilizia scolastica». Il botta e risposta fra Cuci e l' amministrazione è stato, nel recente passato, con l' assessore ai Lavori pubblici Gaetana Palermo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI SIRACUSA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X