SERVIZIO IDRICO

«Criticità nell'acqua di Pietraperzia»: vietato l'uso

di

PIETRAPERZIA. Nell' acqua che «attraversa» l' acquedotto cittadino e che arriva nelle case sono state rilevate, dall' Asp Azienda Sanitaria Provinciale - numero 4 di Enna, delle «criticità». Il vicesindaco Sebastiano Salerno ha quindi emanato l' ordinanza n° 12 di «Divieto assoluto utilizzo acqua per il consumo umano».

Il provvedimento, emanato nella tarda mattinata di ieri, è firmato dal vicesindaco Salerno perché il primo cittadino di Pietraperzia Antonio Calogero Bevilacqua è fuori sede. «Premesso che l' Asp 4 di Enna - si legge nell' ordinanza - ha segnalato una criticità idrica nella qualità dell' acqua in distribuzione nel territorio comunale». «Atteso che tale stato di cose - è scritto ancora in tale documento rappresenta nocumento per la salute pubblica, pertanto, è fatto divieto assoluto dell' utilizzo dell' acqua per uso umano».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X