DROGA

Leonforte, due arresti per spaccio: unico processo

di

LEONFORTE. I carabinieri a febbraio lo avevano arrestato per detenzione ai fini di spaccio di droga, dopo averlo colto in possesso di alcune dose di hashish davanti a un locale pubblico e sequestrando, poi, in una pertinenza di casa sua, altri 800 grammi di fumo.

E la polizia lo catturò nuovamente ad aprile, accusandolo di aver continuato a spacciare nonostante si trovasse agli arresti domiciliari.

Ieri l' avvocato di Antonino Trovato, pregiudicato leonfortese di 58 anni, ha chiesto e ottenuto la riunificazione dei due processi, per cui per la Procura ha deciso di esercitare l' azione penale. Il processo si svolgerà con il rito abbreviato dinanzi al Tribunale collegiale di Enna, presieduto dal giudice Giuseppe Tigano, il 4 ottobre.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X