LIBERO CONSORZIO

Ex Provincia di Enna, in autunno l'elezione del presidente: resta il nodo precari

di
ex provincia, libero consorzio, Enna, Politica

ENNA. Domenica 11 settembre potrebbe essere il giorno giusto per il primo passo per il ritorno alla normale funzionalità dell' ex Provincia, oggi Libero consorzio di Comuni. La Regione avrebbe deciso, l' indiscrezione arriva direttamente dall' assessorato regionale agli Enti locali, che la seconda domenica di settembre i consigli comunali procederanno all' elezione del presidente riassegnando i poteri di guida ai percorsi democratici. Ciò non toglie che tutte le problematiche rimangono aperte, anzi squarciate, dilaniate.

Ancora oggi non c' è certezza per il personale, ancora meno per i precari, il bilancio è in una fase di stallo assoluta e dei servizi ormai neppure a parlarne, scaduti ai minimi termini. L' elezione a settembre del presidente mette in moto adesso, in clima ferragostano, una sorta di campagna elettorale fra i sindaci e i consiglieri dei Comuni per trovare un minimo d' intesa sul nome del designato. In atto nessuna certezza se non che il Pd è l' unico soggetto politico che può tentare di mettere assieme un gruppo di sindaci e offrire un indirizzo politico.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati