VIGILI DEL FUOCO

Incendi senza fine in provincia di Enna, rogo doloso minaccia antenne e ricevitori

ENNA. Brucia il costone sotto il quartiere dello Spirito Santo a Enna. Le fiamme, alimentate dal forte vento, hanno risalito velocemente la roccia sottostante  minacciando una zona dove sono poste le antenne e i ripetitori di numerose compagnia telefoniche e televisive.

Sul posto, a valle dell'incendio, sono stati trovati alcuni inneschi che avrebbero provocato il fuoco. Sono a lavoro due elicotteri ed un canadair, il Corpo Forestale, i vigili del Fuoco e la Protezione civile. È il quarto incendio doloso negli ultimi giorni a Enna.

Almeno duemila ettari di terreno sono andati a fuoco negli ultimi giorni tra Enna, Valguarnera, Aidone e Piazza Armerina.  Nel pomeriggio di ieri un altro rogo, con fiamme altissime, ha lambito l'agriturismo San Giovannello, sede di una fattoria didattica, in contrada Pampinello nelle campagne di Villarosa, minacciando  numerose altre aziende agricole della zona.

Le fiamme hanno sfiorato gli edifici mentre alcune squadre di soccorso a causa del forte vento che ha spinto il fuoco hanno trovato difficoltà a raggiungere la zona. Sul posto le squadre del Corpo Forestale, Vigili del Fuoco, Protezione Civile e le Forze dell'Ordine.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X