EMERGENZA

Rifiuti a Enna, due centri di raccolta ancora chiusi

di

ENNA. E' ripresa con una certa regolarità ieri mattina la raccolta dei rifiuti nel capoluogo. Infatti gli operatori nella giornata di domenica sotto in caldo torrido sono riusciti a scaricare i mezzi pieni dal giorno precedente alla discarica di Motta Sant' Anastasia e quindi da ieri mattina aiutati anche da una temperatura più mite, hanno iniziato nuovamente a ripulire le aree di sofferenza in particolare in contrada Ferrante a Enna bassa dove si erano accumulati ingenti quantità di rifiuti indifferenziati. Infatti a Enna la raccolta differenziata porta a porta viene espletata solo nella parte alta della città.

Ma anche qui malgrado l' ottimo lavoro svolto dagli operatori e una tutto sommato buona collaborazione da parte dei cittadini i numeri potrebbero essere di gran lunga superiori con un migliore funzionamento complessivo del servizio. E come denunciato, in altre occasioni dai residenti, il problema dei rifiuti si lega in modo quasi inevitabile a quello delle condizioni igienico sanitarie.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X