IL CASO

Enna, le piscine comunali vietate ai cittadini: è polemica

di

ENNA. Enna dei paradossi e dei servizi negati. C' è tanto da scegliere ma sempre sulla pelle dei cittadini. L' ultimo esempio riguarda il complesso delle piscine scoperte di Pergusa che ancora a metà agosto sono chiuse. Probabilmente verranno aperte a novembre per la Commemorazione dei defunti.

E su questa vicenda nessuno ne esce bene con l' amministrazione impacciata che non offre un servizio determinante per il momento e una gestione privata dell' Ati che in fin dei conti si è dimostrata assolutamente deficitaria. Il risultato è netto, a metà agosto le piscine sono inutilizzabili. Il conto per il Comune è altrettanto netto, non gli si può imputare colpa nella gestione perché l' ha affidato ad un' Ati con una gara, ma l' onere della vigilanza ricade sempre e comunque sull' ente.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO OSCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X