LIBERI CONSORZIO

Ex provincia di Enna in crisi, stipendi a rischio

di
Enna, Economia

ENNA. Questa volta la Provincia è proprio ad un passo dal baratro. La mancata approvazione della manovrina all' Ars che avrebbe portato 9 milioni di euro nelle casse dei nove ex enti intermedi era salutare. Avrebbe ridato respiro per qualche mese in attesa dell' assestamento del bilancio regionale e di un definitivo accordo con il governo nazionale.

E invece niente le beghe, per nulla politiche ma solo di parte dei singoli deputati intenti a mettere una pezza su argomenti che a loro interessavano, hanno bloccato ogni decisione proprio all' atto finale. I singoli articoli inerenti alla manovra per le ex Province erano stati tutti approvati mancava solo l' ultimo voto, quello finale. A Sala d' Ercole non c' è stato nulla da fare per mettere una toppa. L' assessore alle Autonomie locali Luisa Lantieri alla fine ha tentato il tutto per tutto chiedendo uno stralcio delle norme.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati