LA VERTENZA

Oasi di Troina, si spacca il fronte dei lavoratori

di
enna, TROINA, vertenza, Enna, Cronaca

TROINA. Sospesa l' occupazione, partita martedì, dell' aula consiliare da parte dei dipendenti dell' Oasi Maria SS. Si mantiene lo stato di agitazione e per il 22 agosto è stata proclamata una giornata di sciopero.

Ma il fronte si spacca e un gruppo di lavoratori prende le distanze dai sindacati.
La sospensione dell' occupazione è stata decisa dopo l' incontro pubblico, dell' 11 agosto in piazza Falcone e Borsellino. "Ai lavoratori dell' Ircss, che chiedevano il pagamento di almeno tre mensilità pregresse, l' azzeramento dei vertici aziendali con la stesura di un nuovo piano industriale e la riorganizzazione gestionale dei servizi, a oggi - spiega un comunicato dell' Ufficio stampa del Comune di Troina - sarebbero state liquidate solo i due stipendi di febbraio e marzo 2016".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati