I DATI

Enna, più soldi nelle banche: crescono i depositi

di
Enna, Economia

ENNA. Aumentano dell'1,65 per cento i depositi delle famiglie ennesi nelle banche. E diminuiscono i finanziamenti richiesti agli istituti di credito.Sono in positivo i dati pubblicati nell'ultimo bollettino statistico della Banca d' Italia, relativi alle famiglie della provincia, che differiscono da quelli cumulativi, usciti pochi giorni fa in relazione al computo generale di famiglie e imprese.

All'inizio dell'anno il dato contava, negli istituti di credito, depositi delle famiglie per 922 milioni (il totale di famiglie e imprese era invece un miliardo 857 milioni), in ascesa rispetto all'anno scorso, quando i depositi dei nuclei familiari erano attestati sui 907 milioni.

Riguardo agli «impieghi bancari», invece, il dato è in calo, passato da 830 a 780 milioni, segno di una minore esigenza di ricorrere a finanziamenti. La mera somma algebrica di questi dati, anche se poi bisognerebbe esaminare le singole situazioni, fornisce un segno positivo, perché i depositi superano nettamente, di 142 milioni, gli impieghi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

 

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati