CARABINIERI

Tentata rapina a Regalbuto, giovane nei guai

di

RAGALBUTO. Avrebbe tentato di rapinare con una pistola giocattolo una tabaccheria nel centro del paese, ma è stato immobilizzato dal proprietario e da alcuni passanti, prima di essere arrestato dai carabinieri.
Per questo è stato portato in carcere un ventinovenne regalbutese, descritto come già noto agli investigatori e con problemi di dipendenza da sostanze stupefacenti. Sarebbe stato ospite, in passato, di una comunità per il recupero. L' arresto è stato compiuto dai carabinieri della stazione di Catenanuova, coadiuvati dai militari della stazione regalbutese. Secondo quanto è emerso, ci sarebbe stata anche una colluttazione, nel corso della quale alcuni, tra coloro che hanno immobilizzato il mancato rapinatore, sarebbero rimasti lievemente contusi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X