L'INIZIATIVA

Gli operai del consorzio bonifica ripuliscono Aidone

di

AIDONE. Un accordo tra due enti pubblici di grande valenza sociale e di ottimizzazione delle risorse umane ed economiche. È quello che hanno sottoscritto, nel corso della giornata di ieri, il direttore generale del Consorzio di Bonifica Gaetano Punzi ed il sindaco di Aidone Enzo Lac chiana. In base all' accordo, quindi, adesso gli operai dell' ente consortile opereranno sia per la pulizia dalle erbacce sia delle strade rurali che ricadono all' interno del territorio comunale ai donese. Ma ancor di più per quella dell' area archeologica di Morgantina, una delle zone archeologiche più vaste ed importanti della Sicilia e che ogni anno richiama decine e decine di migliaia di turisti che arrivano ad Aidone da tutto il mondo.

In particolare, questo secondo intervento è di notevole importanza poiché, grazie a questa attività, si va a sopperire alle mancanze degli altri enti preposti ed impossibilitati a poterlo fare a causa della mancanza di risorse economiche, ma ancor di più quelle umane.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X