IL CASO

Enna, le piscine sono chiuse: i corsi proseguono in hotel

di

ENNA. Le piscine comunali coperte di Enna bassa chiudono per necessari interventi di manutenzione. Ma l' attività acquatica, e non solo, destinata ai disabili viene garantita grazie alla disponibilità ed alla grande sensibilità di un privato ennese.

Da lunedì le piscine comunali coperte nei pressi del campo comunale di atletica leggera, sono chiuse perché necessitano di interventi urgenti di manutenzione in vista della riapertura nei mesi invernali. Ma nella stessa, dallo scorso 21 luglio, è stato avviato un progetto promosso dalla sede provinciale dell' Inail, con il progetto coordinato dalla dirigente Irene Varveri, il Comune, la Fedenuoto paralimpica ed il Comitato provinciale Paralimpico, riservato ai soggetti invalidi iscritti all' Inail, oltre che ai disabili, sia singoli che frequentanti associazioni come Unitalsi e La Contea, che grazie a del personale specializzato, sono assistiti sia per attività acquatiche che utilizzando spazi limitrofi alla piscina, per altre discipline sportive come tennis tavolo, danza sportiva, tiro con l' arco.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X