COMUNE

Enna, via libera al bilancio di previsione: ma solo con due voti

di
Enna, Politica

ENNA. Dopo un tira e molla di qualche giorno, alla fine il parere dei revisori dei conti del Comune è stato depositato e ,come era stato annunciato, è positivo. Per l' amministrazione guidata da Maurizio Dipietro non è stato però un «30 e lode», visto che il collegio avrebbe posto delle osservazioni. Del tenore delle stesse ci si potrà rendere conto completamente solo nel corso dell' analisi del bilancio di previsione 2016, quando il documento passerà al vaglio del consiglio.

Quindi, il parere è positivo ma è tutto colorato di «giallo». Infatti, il documento dell' organo di revisione non porta la firma dei tre professionisti Carmelina Volpe, presidente, Peppino Anfuso e Giulia Monastero, ma solo quella dei primi due.

È noto, anche se non ufficiale, che la Monastero non ha ritenuto fin dal primo momento che il bilancio di previsione potesse ottenere un parere positivo senza che il consuntivo venisse approvato e, quindi, certificato l' avanzo di amministrazione. Il «tira e molla» sarebbe stato dovuto anche per questa duplice posizione in seno al collegio.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati