IL CASO

Enna, è ancora scontro sull'acqua in città

di

ENNA. Quattro associazioni puntano il dito contro l' operato dei sindaci dell' Ennese riguardo il servizio idrico ed AcquaEnna in particolare. Si tratta di «Assoconsumatori» guidata da Pippo Bruno, «Mondo Operaio» con Totò La Terra, «Centro Studi» con il senatore Antonino Romano Mario Orlando e «Comitati cittadini ennesi» aderenti al Forum regionale acqua pubblica e beni comuni, Carlo Garofalo. Il loro giudizio è netto e negativo nello stesso tempo: «I sindaci sono incapaci di dare una soluzione alle legittime richieste dei cittadini». La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata l' ultima riunione fra i primi cittadini ed i rappresentanti delle associazioni.

«È stata l' ennesima beffa». Dei primi nessuna traccia, tutti presenti i secondi. Dei sindaci hanno risposto puntualmente all' appello solo Dipietro per Enna e Biondi per Catena nuova, oltre al vicesindaco di Troina. Nel corso dei lavori, alla spicciolata si sono presentati altri 9 sindaci, ma la metà ha, comunque, disertato i lavori

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X