CONFCOMMERCIO

Sisma nel Centro-Italia, Nicosia si mobilita: raccolta fondi per i commercianti

ENNA. La Confcommercio di Nicosia, che si è fatta promotrice di una raccolta fondi, ha messo insieme circa 1.200 euro che ieri ha inviato alla «Fondazione Giuseppe Orlando» che si occuperà di farli arrivare ai terremotati del Centro Italia. Al lavoro anche Pietraperzia, che si è organizzata a più livelli per offrire il proprio aiuto.

«Abbiamo sentito l’esigenza di stare vicini concretamente alle popolazioni terremotate del Centro Italia e in particolare ai commercianti che hanno perso tutto - spiega Antonio Insigna, presidente della delegazione cittadina di Confcommercio - e per questo abbiamo organizzato una raccolta fondi che abbiamo portato avanti nelle giornate di sabato e domenica. Abbiamo raccolto - sottolinea - 1.199,66 euro che abbiamo già trasferito, con un bonifico, alla “Fon - dazione Giuseppe Orlando”, già operativa da anni e creata appositamente per eventi calamitosi come terremoti e alluvioni».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X