GUARDIA DI FINANZA

Sorpresi a sversare liquido per asfalto inquinante: due denunce a Enna

ENNA. Otto fusti metallici da 200 litri l'uno abbandonati che sversavano lungo la SS 121, tra Enna e Leonforte liquidi per preparare l'asfalto sono stati recuperati durante un intervento della Guardia di finanza di Enna e del Corpo Forestale della Regione Siciliana.

I militari hanno identificato uno degli operai di un vicino cantiere di pavimentazione stradale, che avrebbe pensato bene di alleggerire così il contenuto dei fusti, che è stato denunciato per abbandono di rifiuti inquinanti insieme con il capocantiere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X