NELL'ENNESE

Investito da un'auto pirata, muore un ciclista a Pergusa

ENNA. Un ciclista è morto dopo essere stato  investito da un pirata della strada. La vittima dell'incidente è  Maurizio Vaneria, 50 anni, rosticciere. È accaduto nella strada  che da Pergusa conduce ad Enna. Il ciclista è stato travolto da  un auto Alfa Romeo 156 di colore amaranto che poi è fuggita.  Indagano la polizia e i vigili urbani. Vaneria aveva anche  partecipato a manifestazione agonistiche.

A fine giugno un ciclista è morto ed un altro è rimasto gravemente ferito in un incidente stradale, avvenuto nella tarda mattinata, lungo la statale 586, la Agrigento-Naro, nei pressi della diga "Furore", dove era in corso la settima tappa del "Gran fondo Sicilia". Una Fiat Palio, condotta da un cinquantenne di Naro, che proveniva dal senso di marcia opposto ha travolto i due ciclisti. Uno è stato trasferito all'ospedale di Agrigento dove è arrivato morto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X